E’ la cultura che ti salva. Sempre. #Gauguin #unastoriaincredibile #quadriritrovati

Due capolavori, un Gauguin e un Bonnard, sono rimasti appesi per anni alle pareti di una cucina di una casa siciliana. Li aveva acquistati nel 1974 un operaio emigrato dalla Sicilia a Torino in un’asta di oggetti smarriti e mai reclamati. Il banditore fece molti sforzi per portare a termine l’asta, di fronte a uno […]

A noi piace russo

 La passione per Checco Zalone gli ha precluso il mercato italiano, ma per il russo Pavel Durov – nato e cresciuto a Torino-  è solo un piccolo ostacolo lungo una corsa sfrenata verso il successo. Con un carattere spavaldo e il piglio strafottente, questo 29enne rampante è stato già ribattezzato il Mark Zuckerberg russo (per […]

MARO’, L’ATTESA INFINITA

Quando tutto cominciò

Ci sono scoperte che cambiano la vita dell’umanità e la “Particella di Dio”  potrebbe essere una di queste. Era da mezzo secolo che i fisici di tutto il mondo cercavano il Bosone di Higgs .  Per questo, quando il Cern di Ginevra ha annunciato di averlo trovato nel luglio 2012, nel mondo della fisica si […]

L’Italia che nessuno vi racconta: Massimo Banzi

“C’è un’ Italia allo sbando, che invecchia e cade a pezzi giorno dopo giorno” mi scrive Karim Lapenna su Twitter. Sì, gli rispondo, ma c’è anche un’Italia giovane – non solo anagraficamente- attiva, creativa, produttiva, che non si abbatte e che nessuno racconta.  Pochi conoscono ad esempio Massimo Banzi, inserito insieme a Steve Jobs, Mark Zuckberger, […]

PERCHE’ L’ITALIA HA FATTO BENE ALL’ONU

Ho letto molti commenti negativi sulla decisione italiana di appoggiare all’Onu il riconoscimento della Palestina come Stato osservatore non membro. Una scelta che il governo italiano giustifica con la necessità di rilanciare il processo di pace con l’obiettivo di due Stati, quello israeliano e quello palestinese, che possano vivere fianco a fianco. Appoggio in pieno questa […]