#Muro contro muro. Highlander #Waters

Roger Waters 54 date negli Usa, The Wall davanti al muro di Trump
“Restare in allarme davanti a queste politiche di estrema destra” (askanews)

roger-waters-bass Cinquantaquattro date. Diventa mastodontico il tour di Roger Waters “Us + Them” di Roger Waters.
L’ex bassista e cantante dei Pink Floyd a partire dal prossimo
maggio tornerà a esibirsi dal vivo in moltissime città americane
ed ha annunciato ulteriori date a quelle già fissate. Previsti
concerti a Oakland, San Antonio, New Orleans, Milwaukee e
Cleveland per un totale di 54 spettacoli in circa cinque mesi per
il cantante che il 6 settembre compirà 74 anni. Il mega tour di
Waters dovrebbe chiudersi il 28 ottobre a Vancouver. Ciliegina
sulla torta la volontà di voler portare The Wall dei Pink Floyd
proprio davanti all`ormai celebre muro che Donald Trump intende
costruire tra Messico e Stati Uniti. Volontà confermata durante
una conferenza al Victoria & Albert Museum in occasione della
mostra The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains. “The Wall
– ha detto Roger Waters – è di grande attualità, soprattutto ora
con Trump, le sue dichiarazioni sui muri e la sua capacità di
creare la massima ostilità tra razze e religioni diverse – ha
detto Waters – The Wall parla di come possa essere dannoso
costruire mura sia a livello personale che a livelli più ampi”,
ha aggiunto l`ex Floyd . “Bisogna restare in allarme davanti a
queste politiche di estrema destra. Le fogne sono colme di avidi
uomini di potere e la musica deve esprimere una forma di protesta”

Comments

  1. Paolo BELARDI says:

    Dissento da questo pensiero del celebre personaggio io penso piuttosto che il senso umano e l’umanità abbia perso il senso della ragione e per forza di cose inevitabilmente serve porre un freno a tutto sperando che questo freno sia efficace in maniera temporanea la globalizzazione ha fatto danni serissimi forse letali malgestita è nata malissimo….!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: