DA ALEXIS A MARINE. VINCERANNO LORO?

HANNO COMINCIATO BRITANNICI E OLANDESI GIOVEDI’. SEGUITI DA IRLANDA E REPUBBLICA CECA. POI OGGI LETTONI SLOVACCHI E MALTESI. NELLA SUPER DOMENICA L’ITALIA SARA’ L’ULTIMA A CHIUDERE LE URNE. LA MARATONA EUROPEA E’ IL SECONDO PIU’ GRANDE VOTO AL MONDO, DOPO LE ELEZIONI INDIANE: 400 MILIONI DI CITTADINI DISSEMINATI IN 28 PAESI VOTANO PER ELEGGERE UN PARLAMENTARE OLTRE CHE UN LEADER: JUNCKER, SCHULZ, VERHOFSTADT, TSIPRAS, SKA KELLER E BOVÉ, IL PROSSIMO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SARA’ UNO DI LORO. E’ L’EFFETTO DI UN ACCORDO FRA I PARTITI EUROPEI CHE HANNO COMINCIATO A RAGIONARE SU UN UNICO POPOLO EUROPEO. ANCHE SE ALL’UNIONE MANCA UN’UNITA’ FISCALE E UNA POLITICA ESTERA CONDIVISA.

C’E’ GRANDE ATTESA PER IL RISULTATO DI ALEXIS TSIPRAS, IL POLITICO GRECO DEL PARTITO SYRIZA, LEADER DESIGNATO PER GRAN PARTE DELLA SINISTRA EUROPEA. TSIPRAS E’ CONTRO LE POLITICHE DI AUSTERITY MA NON CONTRO L’EURO E L’UNIONE. HA RUBATO UN PO’ LA SCENA AI VERI PROTAGONISTI DI QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE, I PARTITI EUROSCETTICI. PIU’ ALZANO I TONI, PIU’ GUADAGNANO CONSENSI, COMPLICE LA CRISI ECONOMICA.

MARINE LE PEN LEADER DEL PARTITO DI ESTREMA DESTRA FRANCESE FRONTE NAZIONALE. 45 ANNI, FIGLIA D’ARTE (IL PADRE JEAN MARIE E’ L’EX PRESIDENTE DEL PARTITO),FORTEMENTE CONTRARIA ALL’UNIONE.
HA DETTO: “IL FRONTE NAZIONALE SARA’ AL POTERE ENTRO 10 ANNI” .
“GLI SBARCHI DI IMMIGRATI SULLE COSTE ITALIANE SONO UN PROBLEMA EUROPEO MA LA SOLUZIONE E’ ITALIANA”

GEERT WILDERS, OLANDESE, LEADER DEL PARTITO DELLA LIBERTA’, ANTIEUROPEO, ANTISLAMICO E XENOFOBO. HA REALIZZATO ANCHE UN FILM (“FITNA”) PER DENUNCIARE IL FONDAMENTALISMO ISLAMICO. PER LUI I MUSULMANI MODERATI NON ESISTONO PERCHE’ ” UN MUSULMANO MODERATO NON E’ UN VERO MUSULMANO”. HA DETTO ANCHE “IL CORANO E’ COME IL MEIN KAMPF DI HITLER” E “BRUXELLES E’ UNO STATO NAZISTA”

NIGEL FARAGE, INGLESE, LEADER DEL PARTITO PER L’INDIPENDENZA, L’UKIP, TERZO PARTITO IN GRAN BRETAGNA, TIENE IL FIATO SUL COLLO A LABURISTI E CONSERVATORI.
HA DETTO: “VOGLIAMO INDIETRO I NOSTRI SOLDI, RIVOGLIAMO I NOSTRI CONFINI, IL NOSTRO PAESE”.
“NON SIAMO NE’ RAZZISTI NE’ SETTARI, ANZI STIAMO ATTIRANDO FRA LE NOSTRE FILA SEMPRE PIU’ RAPPRESENTANTI DELLE MINORANZE ETNICHE BRITANNICHE”.

GODONO DI GRANDE CONSENSO ANCHE I PARTITI ANTIEUROPEISTI IN AUSTRIA, DOVE PER LA PRIMA VOLTA VOTANO ANCHE I SEDICENNI, BELGIO E DANIMARCA. HANNO GIA’ AVUTO CONTATTI TRA LORO E CON LEGHISTI E GRILLINI IN ITALIA. PER ALLEARSI DOPO LE ELEZIONI E FORMARE IL PRIMO GRUPPO ANTI-EUROPEISTA NEL PARLAMENTO SERVONO 25 EUROPARLAMENTARI DI ALMENO 7 PAESI DIVERSI. SE LE PEN E I SUOI ALLEATI CE LA FARANNO AVRANNO IL DIRITTO DI PROPORRE LEGGI. E DUNQUE ANCHE DI CAMBIARE L’AGENDA POLITICA DELL’UNIONE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: