Quando zitta vale 365 punti…

Ruzzlomani stressati, eccoci alle prese con un dilemma che ci toglie il sonno: perché la parolina insulsa del mio sfidante ha beccato tutti quei punti e quella scovata da me con peripezie intellettual- ingegneristiche e zig zag di polpastrello degne di un funambolo non valeva una cicca? “Zitta”, imperiosa  parola di 5 lettere, vale ben 365 punti,   “pigri” ben  401, la radical chic “divina” 322, la misteriosa “spallo” 310 (che poi cercando viene fuori che è la prima persona singolare del verbo spallare = spezzare, rovinare le gambe al cavallo).

Insomma, miei cari amici  di Ruzzle, rinunciate alla razionalità, buttate all’aria ogni velleità organizzativa, qualsiasi programma di allenamento-mente con la speranza di migliorare e riuscire a battere quel maledetto/a sfidante che anche solo per un punticino riesce sempre a starvi avanti. Seguite pochi ma veri consigli:  usate le famose lettere jolly che hanno il potere di raddoppiare o triplicare la singola lettera o la parola, attenzione  alle parole che non sembrano esistere, probabilmente sono desuete, arcaiche o più semplicemente ne ignoriamo l’esistenza. Considerate che non esiste l’accento su Ruzzle, ma le parole che lo contengono vengono comunque ritenute valide. Una volta tenute a mente queste poche regole lasciatevi andare, liberatevi da ogni sforzo troppo intenso di ragionamento. E se siete proprio disperati, provate a  imitare vostro figlio che guarda attento la tv mentre   muove il dito come un forsennato sullo schermo del tablet  senza neppure gettare un occhio alle parole , ottenendo punteggi favolosi.  Ah dimenticavo… io sono una pippa!

foto

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: